I writers “aggrediscono” la città, il sindaco va dai Carabinieri

0

Il Sindaco Luigi Ammatuna ha presentato oggi una denuncia-querela ai Carabinieri della locale Stazione in relazione alla recrudescenza di atti vandalici consumati da ignoti writers contro il patrimonio edilizio e monumentale della Città. Alla denuncia è stata allegata una relazione di servizio con documentazione fotografica attestante l’imbrattamento di muri, mezzi di trasporto e segnaletica stradale.

“Il deturpamento messo in atto da persone incoscienti e prive di senso civico, ha raggiunto livelli inaccettabili: anche i monumenti sono stati deturpati e tra questi la statua di San Giovanni, opera dello sculture Enzo Assenza”.

Questo dichiara il Sindaco che così prosegue: “E’ intenzione di questa Amministrazione debellare questo fenomeno che costituisce una ferita all’immagine della città ed all’intera collettività, oltre a rappresentare un grave danno economico al patrimonio immobiliare ed artistico, pubblico e privato”.

L’Amministrazione Comunale ha dato mandato alla Polizia Municipale di intensificare i controlli, concordando con il Comando della Stazione dei Carabinieri una linea di azione di contrasto e riservandosi di costituirsi parte civile contro gli autori delle scritte. Pare, peraltro, che alcuni degli autori dello scempio siano stati già individuati e presto potrebbero scattare provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria”.