Trovato impiccato un tunisino nel centro storico di Modica: era ai domiciliari

0

Un tunisino agli arresti domiciliari nella sua casa nel centro storico di Modica è stato trovato impiccato. A fare la macabra scoperta gli uomini della Polizia del locale commissariato che era passati a trovarlo per in consueto giro di controllo. Gli inquirenti propendono nettamente per l’ipotesi del suicidio. L’extracomunitario, 50enne,  si trovava agli arresti domiciliari da qualche mese, da quando era stato condannato per abusi sessuali nei confronti di una vicina di casa poco più che ventenne. Era stata proprio la polizia a notificargli l’ordine di custodia cautelare ai domiciliari.