Il Comune di Comiso cerca Revisori dei conti: si possono presentare le candidature

0

II Comune di Comiso procederà al rinnovo del Collegio dei revisori dei conti per il triennio 2014-2017 essendo in scadenza il prossimo mese o’rgano di revisione contabile in carica.

Tutti i professionisti interessati, pertanto, a ricoprire la carica di Revisore dei Conti presso il Comune di Comiso per il triennio 2014 – 2017 possono presentare domanda, a mano o tramite il servizio postale, indirizzata all’Ufficio Protocollo del COMUNE DI COMISO – P.zza Fonte Diana – 97013 Comiso (RG), oppure mediante presentazione all’indirizzo di posta certificata [email protected] entro e non oltre giorno 20.03.2014.

La domanda di disponibilità, redatta in carta semplice, dovrà pervenire entro il termine sopra menzionato e dovrà essere corredata dalla seguente documentazione:

1. Certificazione di iscrizione all’albo unico dei dottori commercialisti ed esperti contabili e/o al registro dei revisori contabili o Dichiarazione sostitutiva, resa ai sensi del D.P.R. 445/2000, con l’indicazione del numero e dell’anno di iscrizione;

2. Curriculum formativo e professionale dettagliato, debitamente sottoscritto, con l’indicazione, eventualmente, degli Enti Locali presso i quali è stata già svolta la funzione di revisore dei Conti;

3. Dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 dalla quale risulti: che non sussistono ipotesi di ineleggibilità ed incompatibilità stabilite dalla legge; il rispetto dei limiti di assunzione di incarichi di cui all’art. 238 del D. Lgs. n. 267/2000; l’acccttazione della carica in caso di nomina;

4. Autorizzazione al trattamento dei dati personali (D. Lgs. 30/06/2003 n. 196) limitatamente al procedimento in questione;

5. Copia di documento di identità personale in corso di validità;

Le domande di disponibilità potranno essere presentate secondo il modello predisposto dall’Amministrazione e consultabile sul sito internet del Comune www.comune.comiso.rg.it.

La nomima del Collegio dei revisori dei conti, tuttavia, è di esclusiva competenza del Consiglio comunale. Il collegio è composto da tre membri, due scelti tra gli iscritti nell’albo unico dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili e uno tra gli iscritti nel registro dei Revisori Contabili. Durano in carica tre anni.