Palarizza, “situazione ingestibile”. Le società chiedono aiuto al Comune

16

Chiedono aiuto al Comune di Modica le società sportive Volley Modica e Pro Volley Team, esasperate dalla situazione – a loro dire ormai “ingestibile” del Palarizza, che tuttavia è di proprietà della Provincia. “A fronte di un aumento dei costi rispetto agli anni passati – si legge in un documento delle due società -, abbiamo evidenziato diversi disservizi che quest’anno si sono verificati, a cominciare dalla mancanza di riscaldamento: addirittura alcune sere non è stato possibile nemmeno utilizzare le docce e il caro impianto. Chiediamo al Comune di Modica che, in attesa di un definizione del passaggio di proprietà, potrebbe erogare dei contributi alle associazioni sportive che usufruiscono dell’impianto in modo così da alleviare l’onore economico. I contributi aiuterebbero le associazioni a pagare l’affitto dell’impianto e metterebbero il gestore nelle condizioni di gestire al meglio la struttura”. In realtà l’amministrazione comunale ha già da diversi mesi in atto un tentativo di convincere la Provincia a concedere al Comune la gestione del Palarizza. Il palazzetto, al pari del campo sportivo Vincenzo Barone, è stato affidato con una convenzione quinquennale ad un gestore che quest’anno ha alzato gli affitti per via dell’azzeramento dei contributi da parte della Provincia stessa: l’idea potrebbe dunque essere quella di fare pressione per sciogliere questo contratto di affidamento, sulla base del fatto che uno dei due contraenti, ovvero la Provincia, a breve non esistere più.