Cassano e Perversi dei Matia Bazar lanciano a Modica i Sulutumana

5

Piero Cassano e Fabio Perversi dei Matia Bazar hanno tenuto a battesimo ieri a Modica “Non c’è limite al meglio”, nuovo album della band comasca Sulutamana, che ha scelto la città della Contea per il proprio debutto siciliano.

I SULUTUMANA nascono nel 1998 quando Gian Battista Galli (voce, fisarmonica) Francesco Andreotti (pianoforte, tastiere) e Nadir Giori (contrabbasso) decidono di costruire un percorso artistico “in proprio” e di fare della musica la propria ragion d’essere. Ancora oggi il nucleo della band è costituito da questi tre elementi che sono da sempre gli autori di testi e musiche di tutto il repertorio SULUTUMANA.
Il genere musicale della band è di difficile definizione e collocazione, perché tante sono le influenze che ne caratterizzano il sound. Tuttavia si può senza dubbio affermare che la loro musica abbia un carattere pop-folk, con qualche escursione nel rock e nel jazz.
La loro specialità è sicuramente la canzone, nella prima decade del nuovo millennio ne hanno composte e proposte circa 140 raccolte in 5 album, 3 cd per bambini, un audiolibro. A partire dal loro primo cd, i SULUTUMANA intensificano l’attività “live” che è ancora oggi la loro ragion d’essere più autentica ed entusiasmante.