Giunti a Pozzallo 496 immigrati. Sono tra quelli messi in salvo da “Mare nostrum”

0

Sono 496 gli immigrati, messi in salvo nell’ambito dell’operazione “Mare Nostrum”, sbarcati oggi pomeriggio al porto di Pozzallo. Nel gruppo, anche 73 donne e 13 minori. Otto sono stati trasferiti direttamente negli ospedali di Modica e al Civile di Ragusa. Si tratta di quattro donne in stato interessante, ricoverate al “Maggiore”, le cui condizioni non destano preoccupazione, ed altri quattro trasferiti a Ragusa per malesseri connessi alla traversata che saranno sottoposti ad osservazione sanitaria. Dai primi dati raccolti dalle forze dell’ordine che hanno provveduto al fotosegnalamento, sarebbero eritrei e somali. I 120 che erano al centro di prima accoglienza di Pozzallo sono in fase di trasferimento in qualche struttura in provincia di Catania, probabilmente al Cara di Mineo.