Il cioccolato di Modica ad Alimentaria Barcellona

5
ciomod
Il cioccolato di Modica è sbarcato ad Alimentaria Barcellona, una delle più importanti fiere del settore alimentare, grazie alla partecipazione dell’azienda Ciomod, resa possibile dal supporto della Cna.  “Le fiere offrono numerose possibilità di conoscere mercati importanti e questa presenza  dà più sostegno alle aziende per l’export, sia nei confronti dei partner commerciali che di nuovi potenziali clienti”. spiega il dott. Massimiliano Barone, esperto d’Internazionalizzazione PMI e Consorzi Export,  e con incarico presso la CNA di Ragusa di creare e strutturare un’area Internazionalizzazione, a supporto delle aziende vocate all’esportazione, del territorio ibleo. “Le fiere – prosegue – danno alle imprese, già attive nell’export, la possibilità di curare i contatti e di aumentare la propria notorietà. Anche le imprese che iniziano l’attività di export possono approfittare di quest’occasione. Possono muovere i primi passi all’estero e testare contemporaneamente l’attività della propria azienda o dei prodotti presentati nei gruppi target all’estero”
In merito alla partecipazione dell’azienda Ciomod alla fiera Alimentaria di Barcellona 2014, che ha superato le selezioni di ammissione ai fondi della Regione Sicilia, per la partecipazione a fiere internazionali, si dimostrano i risultati della collaborazione con la CNA di Ragusa: “Un caso di successo – commenta Barone – e prova tangibile della collaborazione proficua tra associazioni di categoria e servizi forniti alle imprese, specie quelle che hanno il merito commerciale di ben rappresentare le eccellenze tipiche siciliane ed iblee”.
“Bisogna puntare sul turismo e servizi annessi – conclude Massimiliano Barone – , prodotti tipici siciliani, agroalimentare. Proprio per quest’ultimo settore, è in essere una iniziativa di incoming dal Giappone, con buyers selezionati del sol levante, e che si terrà a Palermo il 19 e 20 giugno 2014; il tutto con la collaborazione della CNA,  su iniziativa dell’Istituto Commercio Estero – ICE”.