Andrea Caruso all’Udc: “Nessuna rottura, iniziativa personale”

0

Vorrei comunicare che la mia iniziativa “personale” nei confronti del Presidente del Consiglio Roberto Garaffa relativamente alla sua partecipazione alla Consulta dei Presidenti, senza la preventiva comunicazione ai consiglieri, non è finalizzata a minare i rapporti con il partito dell’Udc.
A conferma di ciò ho cercato di coinvolgere tutti i consiglieri comunali, a prescindere dal partito di appartenenza, ad avviare un’azione comune per sensibilizzare il Presidente del Civico Consesso a farci partecipi delle sue iniziative in quella sede.
Ciò al fine di tutelare le prerogative dell’intero organo consiliare e di “ciascuno” dei suoi componenti.

Andrea Caruso