Presentato il club “Forza Silvio” di Ragusa centro

2

La Presidente del Club Forza Silvio “Ragusa Centro” di Ragusa, Valentina Spadaro, comunica che in data 10 Maggio 2014, presso i locali della flower boutique “Spadaro Fiori” di Via Sant’Anna n.110 in Ragusa, è stato inaugurato e presentato il Club Forza Silvio “Ragusa Centro” di Ragusa.

La cerimonia è stata presenziata dal sen. Altero Matteoli, illustre ed autorevole rappresentante nazionale di Forza Italia, Presidente della Commissione Lavori Pubblici e Comunicazioni del Senato della Repubblica Italiana, già Ministro dei Trasporti del Governo Berlusconi, che ha tenuto a battesimo questa nuova creatura nata dalla gente e per la gente e che ha tutte le intenzioni di riportare la politica al “centro” della vita di tutti i cittadini che sono nati liberi e che tali vogliono rimanere.

Insieme al sen. Matteoli erano presenti, inoltre, l’on. avv. Giorgio Assenza, deputato all’ARS di Forza Italia e l’on. Salvo Pogliese, vicepresidente dell’ARS e candidato alle elezioni europee del 25 maggio prossimo, non è stato presente, per sopraggiunti impegni istituzionali, il sen. Enzo Gibiino, nonché coordinatore di Forza Italia in Sicilia, che ha affidato i Suoi saluti e la Sua sempre attiva partecipazione a fianco del Club Forza Silvio “Ragusa Centro” di Ragusa alla dott.ssa Valentina Spadaro, Presidente dell’omonimo Club.

Nel corso della cerimonia, la dott.ssa Spadaro ha annunciato che il Club di cui è Presidente è nato e si è costituito in modo assolutamente autonomo, senza negare però la possibilità di collaborare con quanti vorranno perseguire il fine per cui lo stesso è stato fondato, ha illustrato poi le ragioni del nome “Ragusa Centro”, spiegando che oltre la naturale ubicazione dello stesso al centro storico e quindi volendosi interessare ed occupare dei problemi che i centri storici della Città di Ragusa hanno, fra questi Ragusa Centro, Ragusa Ibla e Marina di Ragusa, si vuole con forza che Ragusa ritorni di nuovo al “centro” dell’attenzione laddove vengono prese le decisioni importanti per la comunità ragusana, ormai da troppo tempo poco e mal rappresentata dai nostri politici locali, artefici di una pesante delusione e disaffezione nei confronti di una politica, che ha curato più gli interessi personali che quelli collettivi, con questo scopo, dandosi due sole regole fondamentali e cioè meritocrazia e democrazia, il Club si occuperà senza sosta e senza fare sconti a nessuno dei problemi del quotidiano, in una politica che evolve e si trasforma di giorno in giorno.

Il Club Forza Silvio “Ragusa Centro”, intende la Nuova Forza Italia, di cui si conserva solo il nome e non il “modus operandi” del 1994, come un movimento “smart” e “ferrari” al tempo stesso, semplice e non patinata, che ritorni alle origini nel nome ma che sia totalmente liberata da chi è stato per anni il cancro della sua stessa essenza, che vuole lavorare davvero e lavorare bene per la sua terra e per la sua gente, che guardi a suoi giovani e alle sue donne che sanno urlare pur rimanendo in silenzio e sanno essere protagonisti pur non cercando visibilità, che sono già Club e che sanno cosa sono stati chi li ha preceduti, ma che non accettano più lezioni da nessuno perché per loro parlano i fatti, e che ora e non chi sa quando vogliono essere loro il “ritorno al futuro”.

Il Club Forza Silvio “Ragusa Centro”, sarà sempre in prima linea affinchè, finalmente, dopo anni di promesse e proclami, possa realizzarsi la più importante opera per la nostra Provincia o Libero Consorzio che si voglia chiamare, ossia l’autostrada Ragusa – Catania, non si può più aspettare, la pazienza è stata tanta ma non sarà infinita e si è già in “zona rossa”, sarà attenta ad una sanità regionale che deve aprire i suoi nuovi ospedali quanto prima e che deve pensare prima ai suoi malati e dopo ai suoi bilanci, i nostri malati non sono statistiche sono persone sofferenti che hanno bisogno di cure nei nostri ospedali in regime di Servizio Sanitario Nazionale, sarà vigile in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, affinché ciascuno possa avere un lavoro col quale sostenere la propria famiglia e non “morire di lavoro”.

Si vuole un’Europa dei Popoli e non delle Banche, un’Europa Madre e non Matrigna, si vuole occupazione, si vuole che la nostra economia riparta come hanno fatto i nostri nonni nel dopoguerra, nessuno allora si tirò indietro, nessuno può e deve farlo oggi, ci vuole l’impegno da parte di tutti, è facile dare la colpa agli altri quando si è toccato il fondo e a volte grattato anche quello ma non essere partecipi non migliora lo “status quo”, anzi a volte lo peggiora, tutta la politica e l’impegno del mondo non valgono nulla senza l’impegno e la partecipazione di tutti; Forza Italia è cambiata, il Club Forza Silvio “Ragusa Centro” ne è l’esempio più alto, costituire un Club con cinque persone su internet è facile, avere tante adesioni invece richiede impegno e credibilità, il successo e il futuro del Club Forza Silvio “Ragusa Centro” è  dovuto alla sua Presidente che può guardare la gente negli occhi ed in loro trovare il rispetto per la dignità che ha sempre avuto e sempre avrà come stella polare e per questo ed altri nobili motivi alle 15:30 di un assolato e caldo sabato siciliano di maggio, si è avuta una grande partecipazione di soci e persone che credono che il cambiamento e il miglioramento è possibile grazie a persone come la dott.ssa Valentina Spadaro, che a Ragusa e per Ragusa sta lavorando incessantemente, per e con il suo Club, senza chiedere nulla se non l’entusiasmo di Ragusa e dei ragusani ad essere orgogliosi di essere cittadini di una città che in passato e si spera nel futuro possa essere ancora fiore all’occhiello di una Sicilia operosa.

 

 Dott.ssa Valentina Spadaro

 Presidente Club Forza Silvio “Ragusa Centro”