Prima manutenzione al Ponte Guerrieri, riapre via Fiumara

6

E’ durata poco meno di 48 ore la chiusura al traffico di via Fiumara, dopo il distacco di alcuni blocchi di calcestruzzo dal ponte Guerrieri, nel tardo pomeriggio di sabato.  L’Anas, verificando l’assenza di pericolo per l’incolumità pubblica, ha comunicato al comando dei Vigili urbani di Modica che l’arteria poteva essere riaperta e quindi resa nuovamente transitabile.

In particolare, dopo i sopralluoghi effettuati già ieri, nonostante fosse domenica, l’Anas ha inviato già nelle primissime ore del mattino i propri operai per un rapidissimo intervento necessario alla rimozione di tutte le parti pericolanti sul punto del crollo.

Qualche disagio alla viabilità si è verificato in particolar modo in coincidenza con le ore di punta, sia dalla parte  Polo commerciale sia in uscita dal quartiere Dente. Ma in questo modo, già dal primo pomeriggio di oggi è stato possibile riaprire via Fiumara e ristabilire i normali collegamenti viari tra Modica e Scicli. 

Fatto fronte all’emergenza, i lavori di manutenzione straordinaria del Ponte Guerrieri – messa in sicurezza dei giunti e sostituzione delle barriere di protezione –, già affidati in appalto dall’Anas, cominceranno come da programma intorno alla metà di giugno e dovrebbero concludersi entro tre mesi.

L’assessore alla viabilità Pietro Lorefice fa sapere che un piano della viabilità specifico sarà predisposto in accordo con le associazioni di categoria, per limitare al minimo l’impatto negativo sul traffico cittadino.