Giorgio Avola è d’argento ai Campionati italiani di Acireale

4
Foto di Augusto Bizzi

Andrea Baldini è il nuovo campione italiano di fioretto 2014.

Al termine di un match combattutissimo, Giorgio Avola ha ceduto a quello che attualmente è il numero uno al mondo nella specialità. Nel complesso è stato il miglior Avola visto all’opera quest’anno. La prestazione di oggi è il miglior viatico in vista degli europei di Strasburgo al via l’8 giugno, subito dopo la settimana di ritiro a Modica.

La giornata non si era aperta nel migliore dei modi per Avola che nei gironi eliminatori aveva collezionato un poco brillante score, due vittorie e tre sconfitte. Il brutto piazzamento nei gironi lo ha sorteggiato contro il compagno di nazionale Valerio Aspromonte, che a sua volta non aveva brillato. Il primo turno di diretta è stata in realtà una finale anticipata tra due dei primi quattro fiorettisti al mondo: Giorgio ha però tirato fuori il meglio di sé regalando la prima soddisfazione di giornata ai suoi tanti tifosi che sono giunti al Palavolcan di buon mattino da Modica.

Dopo aver eliminato Aspromonte, l’ostacolo successivo è stato il sempreverde Stefano Barrera che ha tenuto botta ai colpi del rappresentante delle Fiamme gialle,mcedendo comunque alla fine il passo al prodotto della Conad Scherma Modica. Nel tabellone degli otto, Avola ha regolato l’outsider per 15-12 approdando in semifinale. Nel combattuto match di semifinale, con tutto il tifo del Palavolcan ha favore, ha battuto Lorenzo Nista 15-11. Nista negli otto aveva fatto fuori l’idolo di casa Garozzo.