Scicli verso lo scioglimento? La Prefettura ha fatto il primo passo

4
Scicli, il Tar decide su atti della commissione prefetizia

Il Comune di Scicli potrebbe andare verso lo scioglimento. È arrivata poche ore fa all’indirizzo del sindaco la comunicazione della nomina, da parte del Prefetto di Ragusa, della commissione per l’accesso agli atti formata da Carabinieri e Guardia di Finanza, per verificare se sussistano le condizioni per lo scioglimento dell’ente.

L’avvio della procedura viene effettuato, nei termini di legge, laddove sussistano le condizioni per sospettare infiltrazioni o condizionamenti di stampo mafioso.
Nei giorni scorsi il sindaco Franco Susino, che risulta indagato per concorso esterno in associazione mafiosa, era stato interrogato dalla Dda di Catania, ma subito dopo, in conferenza stampa, aveva spiegato la propria posizione, dichiarando di essere del tutto dalla parte della legalità.

E anche alla luce di questo primo passo fatto dalla Prefettura, il sindaco ribadisce: “Non può farmi che piacere che sia stata formata una commissione ad hoc che esaminerà gli atti messi a disposizione e potrà finalmente, una volta per tutte, fare chiarezza su questa vicenda“.