Fronte No Muos: un’altra notte sulle antenne di Niscemi

0
Foto ANSA

Hanno trascorso la notte sulle antenne i sette attivisti No Muos che dalla mezzanotte dell’altro ieri, si sono arrampicati sui tralicci della base di telecomunicazioni della Marina americana, in contrada “Ulmo”, a Niscemi, dove si sono introdotti dopo avere tagliato parte della recinzione. Su uno dei tralicci, gli attivisti (4 uomini e 3 donne, col viso coperto per non farsi identificare) hanno messo a sventolare una bandiera “No Muos”.