L’ex guardia giurata con la passione delle pistole. Senza il porto d’armi

81

Una pistola Glock calibro 9×21, con caricatore e 14 cartucce, ma senza il porto d’arma da fuoco (scaduto da oltre due anni).
A possederli un’ex guardia giurata di 36 anni di Vittoria che, all’interno di un magazzino agricolo, pare fosse intento a svolgere abusivamente servizio di vigilanza armata. A sorprenderlo i carabinieri impegnati, la scorsa notte, in un servizio di perlustrazione.

Immediatamente è scattata la perquisizione domiciliare, nel corso della quale i militari hanno trovato una pistola Walther calibro 7,65 con relativo caricatore; un chilogrammo di polvere da sparo; 50 cartucce cal. 7.65; altrettante cartucce calibro 9; 150 ogive di piombo; 79 bossoli cal. 9 e 3 pacchi di fulminanti e attrezzi per la fabbricazione di munizioni.

Il vittoriese è stato denunciato a piede libero per porto abusivo d’arma da fuoco all’Autorità Giudiziaria di Ragusa, mentre armi, munizioni e il restante materiale è stato sequestrato.

Controlli analoghi da parte dell’Arma di Vittoria proseguiranno anche nelle prossime settimane.