Tutte le novità sul banchetto nuziale con malore finale di Ragusa

0

I protagonisti della vicenda rimangono doverosamente anonimi.
Ma i profili Facebook di molti tra gli invitati al matrimonio di mercoledì sera, nel quale più di venti persone sarebbero rimaste intossicate a causa del cibo, pullulano già di commenti sulla vicenda.

Gli sposi e i loro invitati sono tutti originari della zona di Carlentini e Lentini e, secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Ragusa, hanno iniziato a riscontrare dolori gastro-intestinali dopo i primi piatti.
I maggiori “sospettati” sono dunque gli antipasti che sono stati serviti all’inizio del banchetto nuziale che si è tenuto in una nota sala intrattenimenti di Ragusa.

Responsi importanti, in questo senso, sono attesi per la giornata di lunedì 29 settembre, quando il laboratorio dell’Asp dove sono stati portati i campioni di cibo repertati nella mattinata di ieri dal Nucleo Antisofisticazioni e sanità (NAS), fornirà i risultati delle analisi.

Al momento, quindi, in assenza di riscontro tecnico, il titolare del ristorante non è indagato per reati penali ma la sua posizione potrebbe mutare, se fosse accertato che il malore degli invitati era risultato da cibi avariati.

I militari dell’Arma di Ragusa, intanto, stanno continuando ad ascoltare tutti i protagonisti della vicenda, per capire meglio tutto ciò che è successo prima del loro intervento.
Gli investigatori, in particolare, stanno cercando di capire se gli invitati che non hanno accusato alcun malore, non abbiano mangiato una pietanza particolare.