Il depuratore di Frigintini mal funziona? La Castello interroga, il sindaco risponde

7

Questa che segue è un’interrogazione, corredata da foto e video, presentata al sindaco di Modica da parte del consigliere PD di Modica Ivana Castello, sullo – come afferma il consigliere – “sversamento di liquami bruti nella Cava Cucco”, a causa del cattivo funzionamento del depuratore di Frigintini, dopo un sopralluogo effettuato nella mattinata del primo ottobre.

Da circa quindici giorni il depuratore di Frigintini sversa liquami bruti nella cava Cucco senza che alcuno batta ciglio per intervenire da parte della sua Amministrazione. Vero è che il depuratore è nascosto alla vista e agli itinerari dei più, ma non mi sembra corretto, sotto i profili ambientale e legale, che si sia ignorato e si continui a ignorare il guasto. Occorre immediatamente intervenire per rimediare alla disfunzione che rischia di protrarsi ai limiti del danno ambientale irreversibile, con pregiudizio per la flora e la fauna dei luoghi.

Immagine 3039 Capisco che lei ha ben altro per la testa, ma è opportuno intervenire, diversamente sarò costretta a denunciare l’omissione all’Arpa e all’Assessorato regionale Territorio e Ambiente a cui, per il momento, invio il video allegato.
Le segnalo che, quando ha parlato di depurazione a Modica, lei ha dichiarato che per i prossimi venti anni i depuratori avrebbero funzionato senza che alcuno potesse lamentarsene. Venti anni non sono ancora trascorsi ma lei, mi domando, sapeva che c’era un depuratore anche a Frigintini? E, per chiudere, a quali intervalli di tempo il personale comunale o, comunque, vi si reca per monitorarlo?
Da lei, come per il passato, non mi aspetto un intervento che risolva il problema; abituato com’è a far chiacchiere, significativo in questo senso è il suo operato nei confronti dell’aeroporto di Comiso (lo ricordo per chi non lo sapesse: in un primo momento disse di aver stanziato 300.000 euro per l’acquisto di una partecipazione al capitale dell’aeroporto e, dopo aver fortemente pubblicizzato l’iniziativa, poiché tutto serve a far voti, nell’odierno bilancio ha ritirato la somma), mi aspetto solo una risposta al primo Consiglio utile. Saranno i cittadini, e quelli di Frigintini in particolare, a presentarle il conto.

E questa, invece, la risposta del sindaco modicano Abbate:

Questa mattina gli operatori dell’impianto di depurazione sono intervenuti in maniera celere per riparare la pompa di sollevamento. Saranno eseguiti lavori di manutenzione straordinaria negli impianti di c.da Fiumara e Cava Cucco e in quest’ultimo saranno realizzate le seguenti opere: l’integrazione del sistema ossidante, sostituzione di varie pompe mal funzionanti, adeguamento del quadro elettronico alle norme attuali e realizzazione e recinzione per la sicurezza dell’impianto.
Purtroppo nel depuratore non sono mai stati eseguiti interventi di manutenzione.
Ringrazio la consigliera Castello per la celerità della sua segnalazione, frutto di una sua smisurata attenzione per i problemi della città. Un’attenzione che non ho rilevato da parte sua durante la precedente amministrazione quando non sono mai stati effettuati interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria nel depuratore. Questa Amministrazione risolve i problemi alla base per eliminare le emergenze straordinarie.