Comprereste un’auto usata dalla Regione? Qui l’elenco dei mezzi messi in vendita

12

Se il vostro desiderio più segreto è quello di possedere, nel vostro “parco” d’auto d’epoca, una bella Fiat Campagnola, di quelle che teneva l’Esercito italiano negli anni ’50, non potete perdere quest’occasione: la Regione siciliana ne ha una ventina da vendere e le ha messe sul mercato a prezzi stracciati.
E siete doppiamente fortunati, perché a quanto pare finora nessuno si è dimostrato interessate a comprarne nemmeno una.

Proprio così: dei 65 mezzi ormai fuori uso (perché probabilmente, nella maggior parte dei casi, non più nelle condizioni di essere usati) che la Regione siciliana ha messo in vendita un po’ di tempo fa, nessuno è stato ancora venduto. E così il prezzo va progressivamente scendendo, ad ogni tentativo di vendita.

Ad aver pubblicato l’avviso di vendita è stato l’Assessorato regionale delle Politiche agricole, che ha suddiviso i mezzi in tre lotti, a seconda delle province in cui sono stati utilizzati: dentro ci sono vecchi modelli di Fiat Panda, Ducato, Ritmo, Uno e qualche autocarro, in vendita a prezzi che variano tra i 500 e i 900 euro.

Il bando prevede che sia il nuovo proprietario a farsi carico di ritirare i mezzi dal luogo dove si trovano al momento parcheggiati. E toccherà sempre all’aggiudicatario procedere col cambio di proprietà ed eventualmente e presentare l’atto di demolizione prima di ritirare le vetture.