Calcio ragusano: i risultati di Prima e Seconda categoria ai raggi x

9

Con un ruolino di marcia implacabile la New Team Ragusa scava un profondo solco tra sé e le altre squadre impegnate nel girone H del campionato regionale di Prima categoria. Domenica con la vittoria in rimonta sul Florenzia, la squadra del presidente Giovanni Vitale porta a casa tre preziosi punti, difendendo l’imbattibilità stagionale che frutta agli iblei il primato indiscusso in classifica, con 30 punti in 10 giornate. Al gol del Florenzia, arrivato allo scadere del primo tempo su rigore realizzato da Catinello, i gialloneri hanno reagito pareggiando al 57′ con Andrea Bornabò e passando in vantaggio, a pochi minuti dal triplice fischio, con Daniele Vitale.
Seconda in classifica l’altra compagine ragusana del girone, il Marina di Ragusa, che raggiunge a 19 lunghezze proprio il Florenzia. La squadra di Gianni Gurrieri, nonostante il doppio vantaggio sul campo del Frigintini ad opera di Farina e Verdicchio, nella ripresa subisce la rimonta e strappa solamente un punto.
Rimangono invariate, invece, le posizioni delle iblee che militano nel girone I del campionato regionale di Seconda categoria. Sfrutta il turno di riposo il Pro Ragusa del presidente Giorgio Mirabella, ferma a 9 punti dopo 5 partite disputate. Esce invece sconfitta dal “Giovanni Biazzo” l’Atletico Ragusa, che subisce tre reti dall’Eurosport Avola e segna con Lacognata, solamente a recupero inoltrato, l’1-3 finale. È di 5 punti, dopo 6 partite, il bilancio finora registrato dalla squadra allenata da Giorgio Cascone.