Natale Barocco: il Villaggio di Comete in Piazza San Giovanni, a Ragusa

1

-12 al Natale. E a Ragusa, il cuore del centro storico batte al ritmo di novità natalizie e diventa lo scenario ideale per l’apertura del “Villaggio delle Comete 2014”.

Questo il comunicato dell’assessore Stefania Campo:

Piazza San Giovanni si riappropria della sua funzione di aggregazione naturale ospitando, in una festosa e confortevole tensostruttura coperta, un caleidoscopio di attività che abbraccia un vasto panorama di cultura, tradizione, folclore e spettacolo.

L’evento organizzato dall’Associazione Culturale “OSUD” e patrocinato dal Comune di Ragusa nell’ambito del calendario “Natale barocco 2014” punta sulla qualità di un programma articolato che coinvolge una varietà di espositori di eccellenza, ognuno nei rispettivi rami di appartenenza.

Il Villaggio, inaugurato con il taglio del nastro da parte delle Autorità cittadine e dei membri dell’Associazione culturale Osud, sarà aperto gratuitamente a grandi e piccini per due settimane fino al 26 dicembre dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 22.00.
Ad aprire l’evento sarà Telethon, attorniato da un mercatino di Natale e da tante altre realtà solidali quali Anfass, Aic Associazione Italiana Celiachia, Associazione Quattro Passi, la rete delle Associazioni Comunali “I petali del cuore”, la Lav, con all’esterno la fantasia dei creatori di murales e dei giocatori di Capoeira ed il ritmo brasiliano del Maracatù mentre sul palco, durante le giornate, si alterneranno incontri ludici e formativi con le scuole, laboratori per bambini, momenti musicali e di danza, il coro Mariele Ventre, sfilate di moda, incontri di scacchi, un torneo regionale di Risiko, le audizioni per il Cantagiro 2015, dirette radio live, appuntamenti teatrali, giochi di piazza, degustazioni di prodotti tipici.

Il tutto permettendo la facile fruizione ai cittadini, che potranno approfittare degli stand espositivi di artigianato presenti per comprare piccoli pensieri ai propri cari. L’Arch. Giuseppe Nuccio Iacono, presidente di OSUD, sottolinea l’importanza di coinvolgere i cittadini ed i turisti in questo processo di rivitalizzazione del centro storico, che avviato negli ultimi anni, stabilisce uno degli obiettivi prioritari della nostra Associazione: Cittadini e turisti Protagonisti e non spettatori.

Per maggiori informazioni chi volesse può collegarsi alla pagina Facebook “Villaggio delle comete 2014” aggiornata in tempo reale.
Soddisfazione anche dal’assessore alla Clutura del Comune di Raghusa Stefania Campo che sottolinea l’importanza dell’iniziativa perché amplifica la presenza del Natale in città, creando aggregazione sociale ed auspica allo stesso tempo un grande coinvolgimento da parte della cittadinanza.
“Non si tratta” dice l’assessore: “di un semplice mercatino di Natale – ma di un vero e proprio villaggio ricco di attività collaterali per grandi e piccini”.

Domani all’auditorium di San Vincenzo Ferreri, sempre alle 18.00, si svolgerà l’incontro con Emanuele Schembari “Poesie inedite”. Alla stessa ora, alla scuola dello Sport, la compagnia Godot metterà in scena “Il borghese gentiluomo” di Moliere.