Gli inquirenti tornano nella casa del piccolo Loris: le indagini proseguono

1

Anche questa mattina, mercoledì 17, polizia e carabinieri sono tornati nella strada dove vivono gli Stival. Da giorni, sotto questo fronte di indagini, sembrava esserci stata una sorta di stasi.

Invece stamani, mentre la Procura dà il via libera alla restituzione alla famiglia della salma del bambino, gli investigatori sono nella casa del piccolo Loris.

Non si esclude che si stia operando un’altra o una nuova ricostruzione di quel tragico sabato di venti giorni fa, era il 29 novembre, quando il bambino di otto anni è morto.

(articolo in aggiornamento)