La PGS Orsa Modica di Tennis tavolo è campione d’inverno

10

7 vittorie su 7  incontri disputati. Questo il ruolino di marcia della PGS Orsa Modica di Tennis tavolo, che è valso la laurea di Campione di inverno con tre turni di anticipo. Un girone di andata di Serie d1 RG/SR concluso con il bottino pieno nelle sfide che hanno visto protagonista, tra le mura amiche e i campi di Scicli, Noto e Siracusa, la formazione formata dai due fratelli Modica, Cristian e Ausilia, e i giovani Stefano Agosta e Adriano Zappia.

La particolarità della squadra risiede nella inusuale partecipazione ad un campionato agonistico da parte del gentil sesso rappresentato da Ausilia Modica, classe 1987 che, dopo alcuni anni di militanza in serie A2 nelle file dell’ASD tt Pace del Mela(Milazzo), ha scelto di provare una nuova avventura, tornando a Modica e, insieme al fratello, tentare la scalata verso la serie C. Impresa ardua, ma non impossibile visto il dominio, mai in bilico, del girone di andata.

Sta prendendo forma la realtà del Tennis Tavolo presso la struttura geodetica della parte alta della città dove si tengono gli allenamenti e le gare ufficiali dei vari campionati. Oltre la prima squadra, l’Orsa partecipa con 2 formazioni al campionato interprovinciale di Serie D2. Anche su questo fronte si stano raccogliendo diverse soddisfazioni con il primato in classifica. Altra tappa importante è stata rappresentata dai tornei provinciali individuali Fitet che si sono tenuti lo scorso 27 Dicembre, a Modica Alta, presso il Geodetico. Tre le società della provincia che hanno partecipato: Asd Tt Scicli Sport, Ping pong Club Ragusa Dimensione Corpo e Pgs orsa Modica, società organizzatrice. A conquistare il titolo di campione provinciale nelle varie categorie sono stati: nella categoria Juniores il modicano Gabriele Agosta, nella 5a Categoria Carmelo Piccio, Asd tt Scicli sport, 4° Categoria Cristian Modica, Pgs Orsa Modica, Categoria Veterani 40/50 Antonio Costabile pgs Orsa Modica, Categoria Veterani 50/60 Franco Ministeri, Asd Tt Scicli Sport.

Il prossimo appuntamento sarà il torneo interprovinciale in ricordo di don Alibrandi, sacerdote salesiano che ha dato slancio al tennis tavolo modicano.