Direzione sanitaria Asp Ragusa, Amato saluta. E arriva Giuseppe Drago: ecco chi è

81

Dopo le dimissioni rese note lo scorso novembre, Vito Amato lascia l’incarico di direttore sanitario aziendale dell’Asp di Ragusa.
Una scelta dettata da motivazioni personali, che è arrivata dieci mesi in anticipo rispetto alla naturale scadenza dell’incarico, ricoperto a partire dal commissariamento dell’azienda ospedaliera affidata dal Governo regionale all’architetto Angelo Aliquò. Amato ha poi diretto l’Asp 7 nel periodo di transizione attraversato dall’azienda in attesa della nomina dell’attuale manager Maurizio Aricò.

A sedere sulla poltrona di direttore sanitario, a partire da oggi, il dottor Pino Drago, che proviene dalla direzione sanitaria del presidio ospedaliero PP.OO. Vittoria – Comiso, ed ha al suo attivo una notevole e ricca esperienza nella sanità.

L’ufficio stampa dell’Asp 7 ha reso noto un sintetico profilo personale del nuovo componente del direttivo di piazza Igea:

Pino Drago è nato il 21 settembre del 1959, ha conseguito due specializzazioni in Anestesia e Rianimazione e in Igiene e Medicina Preventiva indirizzo Epidemiologia e Sanità Pubblica.
Ed è stato, nella sua lunga carriera, anche Responsabile Sistema Informativo Sanitario Locale. Nel suo curriculum, rilevante il ruolo di componente Board del progetto Jont Commission – Gestione del rischio clinico nelle strutture sanitarie della Regione Siciliana Assessorato Salute Regione Sicilia.

Dal 2006 al 2008 è stato direttore sanitario dell’Azienda ospedaliera di Ragusa. Dopo la legge di riforma del Servizio Sanitario Regionale n. 5/2009 che istituì le Asp, ha ricoperto l’incarico di Coordinatore Sanitario Distretto Ospedaliero Rg1 e Rg2 dell’Asp di Ragusa.

Il nuovo direttore sanitario è considerato un tecnico esperto in Programmazione sanitaria di appropriatezza e qualità delle prestazioni sanitarie, di rischio clinico, ha conseguito un master ed ha perfezionato i studi nell’ambito dell’Igiene, Architettura, Edilizia ed impiantistica Sanitaria Statistica ed informatica per le aziende sanitarie presso l’Università Cattolica Sacro Cuore di Roma.