Le soddisfazioni del karate di Vittoria. Il giovane Panagia chiamato ancora in azzurro

2
Foto di repertorio

Il sedicenne vittoriese Giuseppe Panagia, del C.S. Karate Shotokan di Vittoria, allenato dal maestro Santo Torre, è stato convocato con la nazionale giovanile di Karate per partecipare a un raduno tecnico presso il Centro Olimpico “Matteo Pellicone”, al Lido di Ostia, il 14 e 15 gennaio.

La convocazione è propedeutica alla partecipazione di Panagia, sia nel singolo che a squadra, al successivo Torneo Internazionale di Karate a Samobor in Croazia il 17 e 18 gennaio dove si sfideranno nei vari tappeti del tatami più di 1500 atleti.
La data del GP Croazia è ideale come banco di prova degli azzurrini che parteciperanno ai Campionati Europei per Cadetti, Juniores e Seniores U21 in Svizzera dal 6 all’8 Febbraio.

Il 2014 per Panagia è stato un anno da incorniciare, un continuo susseguirsi di successi nella categoria Esordienti B, WKF Cadetti e Juniores: 3° posto ai campionati Europei di Lisbona unico atleta della categoria WKF Cadetti a rappresentare la Nazionale Italiana, 1° posto ai Campionati Italiani di Ostia, 1° posto agli internazionali di Lignano Sabbiadoro Open Mondiale, 1° posto agli Internazionali Open di Firenze categoria Esordienti B e 1° posto nella categoria Cadetti, 1° posto agli Internazionali di Biella e Open d’Italia, 1° posto categoria juniores agli Open Internazionali di Polonia, 1° posto categoria juniores e 1° posto categoria cadetti agli Internazionali Venice Cup di Caorle (VE) e infine a dicembre, ultima gara del 2014, 1° posto categoria cadetti agli Open internazionali di Napoli.

Questa convocazione è il coronamento di una stagione eccezionale che lo ha visto primeggiare in diverse gare nazionali e internazionali vestendo con onore la maglia azzurra sia nelle gare singole sia a squadra indossando anche la fascia di capitano.