A Siracusa i biglietti per bus turistici e strisce blu si potranno acquistare col telefonino. E a Ragusa?

5
Immagine di repertorio

Abbiamo trovato questa iniziativa talmente interessante da volerla riportare per mettervene a conoscenza, anche se riguarda Siracusa. Da lunedì 16 febbraio, i biglietti del bus e del parcheggio si potranno pagare con il credito telefonico utilizzando il numero 4.893.893. Basterà telefonare e si potranno acquistare i ticket dei Bus Turistici Urbani e – per la prima volta in Italia – dei parcheggi sulle strisce blu. Per usufruire del servizio basterà un SMS, non occorrerà registrarsi nè avere la carta di credito.
La domanda sorge spontanea: perchè non estendere l’iniziativa anche a Ragusa?

Da lunedì 16 febbraio 2015, sulle linee dei bus turistici del Comune di Siracusa sarà possibile acquistare il biglietto scalandone il costo dal credito telefonico del proprio cellulare. Il servizio di mobile ticketing è realizzato da A-Tono con i quattro principali operatori di telecomunicazioni ed è disponibile per i clienti di TIM, Vodafone, Wind e 3 Italia.
Sempre a partire dal 16 febbraio, a Siracusa, i clienti TIM, Vodafone, Wind e 3 Italia potranno utilizzare il proprio cellulare per il pagamento delle aree di parcheggio su strisce blu.

Il Comune di Siracusa metterà a disposizione dei propri clienti un servizio accessibile da qualsiasi telefono cellulare finalizzato all’acquisto del biglietto dell’autobus e del ticket relativo al pagamento del parcheggio su strisce blu. Nel Comune di Siracusa si potrà utilizzare un’unica numerazione in decade 4 per il pagamento dei servizi bus e – per la prima volta in Italia – anche per il parking. Ovviamente, questa prima sperimentazione potrà essere ampliata ad altri servizi offerti dallo stesso Comune, rendendo così Siracusa una delle Smart City Italiane più propense al cambiamento e all’innovazione tecnologia ed urbana.

Il costo del servizio urbano richiesto verrà scalato direttamente dal credito telefonico, senza bisogno di registrazioni preventive o di carte di credito. Ai passeggeri e agli automobilisti, prima di salire sul bus o dopo aver parcheggiato il proprio mezzo, basterà inviare un SMS con il testo BUS (per la corsa semplice dell’autobus) o PARK (per il parcheggio di un’ora) al 4.893.893, a cui seguirà un SMS di risposta contenente gli estremi del biglietto. Ovviamente la convalida del ticket è contestuale all’acquisto e non è quindi necessaria alcuna obliterazione. Il costo del biglietto è di 0,50 euro per la corsa semplice dell’autobus e 0,80 euro per il parcheggio di un‘ora, a cui si aggiunge il costo della richiesta. Il biglietto elettronico dell’autobus avrà validità di 90’ a partire dal momento stesso dell’acquisto e, in caso di verifica, sarà sufficiente mostrare al controllore il codice ricevuto via SMS. Il biglietto elettronico del parcheggio avrà validità di 60’ a partire dal momento stesso dell’acquisto ed il controllore avrà un’apposita App di controllo sul proprio smartphone che consentirà la verifica dell’avvenuto pagamento.

I termini e le condizioni del servizio saranno meglio specificati sui siti comune.siracusa.it e mobileticketing.it.

Il Comune di Siracusa offre così ai siracusani, ma anche a turisti, professionisti o visitatori occasionali, un servizio di pubblica utilità estremamente semplice, comodo e veloce, che consente di contrastare efficacemente l’elusione, ma soprattutto di dare una risposta pratica alla necessità di reperire i biglietti in mancanza di contante, in orari scomodi, come anche nei giorni festivi con le rivendite chiuse, semplificando quindi gli spostamenti di tutti i propri passeggeri.