Completato il restauro della statua di San Giorgio a Modica

6
Un'immagine della festa di San Giorgio a Modica

A partire da mercoledì 25 marzo è possibile ammirare la statua di San Giorgio in tutto il suo originale splendore.

Il Lions Club di Modica ha infatti sponsorizzato la pulitura e la manutenzione dell’opera posta all’interno del Duomo inserito fra i beni tutelati dall’UNESCO. Venerdì 27 marzo, alle 20, i portatori di San Giorgio sistemeranno la statua nell’apposita cappella dedicata al santo per poi ricollocarla il 5 aprile all’interno del Duomo, come da tradizione, in occasione dell’inizio dei festeggiamenti in onore del santo che si concluderanno a fine aprile.

Il Lions Club di Modica ha già finanziato delle opere di manutenzione di altri importanti “tesori” come la lunetta di Berlon ed i bassorilievi della Chiesa di San Giuseppe. Intervenendo con la manutenzione del simulacro di San Giorgio, il Lions Club di Modica intende proseguire con la propria missione di salvaguardia e promozione dei beni culturali e delle tradizioni popolari a Modica.