Comiso, operazione umanità per una bimba affetta dalla sindrome di West

11

Stiamo parlando di una bambina di sei anni, affetta da sindrome di West che, rispetto alle altre forme di epilessia, è difficile da trattare. In più, la piccola è affetta da tetra paresi spastica tracheotomia e gastrostomia. Legata ad un respiratore ha commosso e sollevato la sensibilità di molti cittadini che, venuti a conoscenza della sua storia, stanno contribuendo al suo sostentamento.

La bimba sta a letto tutti i giorni essendo legata ad un respiratore ed oggi, dopo tre mesi di rianimazione è a casa confortata dai genitori che per assisterla stanno affrontando notevoli sacrifici. La mamma infatti è in astensione da anni e il papà fa i turni di notte per poter dare il cambio alla famiglia. I familiari ed alcune associazioni di volontariato che si occupano di bambini diversamente abili, hanno aperto un conto amico, affinché anche un piccolo contributo può alleggerire le enormi spese della famiglia.

Di seguito l’iban del conto corrente intestato alla bambina: IT79Z0513284450876570354456