Droga e soldi: scatta l’arresto per un tunisino, a Scicli

0
drogacc

I Carabinieri di Scicli, nel corso di una operazione antidroga, hanno arrestato, ieri sera, un tunisino nullafacente di 23 anni sorpreso con 10 grammi di hashish, suddiviso in 5 “stecchette”, di circa 28 grammi di marijuana e di quasi 400 euro in banconote di piccolo taglio.

I Militari hanno notato il giovane a bordo della propria autovettura in un orario e in una zona sospetti e lo hanno controllato. Sottoposto a perquisizione personale, lo hanno trovato in possesso dell’hashish e dei soldi, verosimilmente provento dell’attività di spaccio.

Alla luce di ciò, hanno deciso di procedere anche alla perquisizione domiciliare e hanno così rinvenuto, nascosto in una scatola nella camera da letto del giovane tunisino, un involucro di cellophane contenente la marijuana. Pertanto, lo hanno condotto in caserma e dichiarato in arresto. Infine, su disposizione del sostituto procuratore di turno, dott. Marco Rota, il tunisino è stato sottoposto agli arresti domiciliari.