Comiso in festa per i 100 anni della nonnina Nunziata Parrino

6
100 anni comiso

In provincia di Ragusa si vive bene e sembrano esserne la dimostrazione i numerosi casi di compleanni centenari. Ultimo, in ordine di tempo, quello della signora Nunziata Parrino, che, a Comiso, ha tagliato l’ambito traguardo dei 100 anni, è nata infatti il 24 giugno 1915. La nuova nonnina di Comiso è stata festeggiata nella sua casa dalla figlia Corradina Pace, dai nipoti Giuseppe e Simona Caruso e dalla pronipote Alessandra oltre che dagli altri parenti e amici.

Il sindaco Filippo Spataro ha omaggiato la signora Parrino con una targa ricordo fatta incidere appositamente dall’Amministrazione comunale. Lei, visibilmente commossa, ha ringraziato i presenti per le numerose testimonianze di affetto.

Una vita lunga e intensa quella di Nunziata Parrino. Ha vissuto a Comiso, frequentando assiduamente la Chiesa Madre, fino a quando non si è sposata con Biagio Pace, sottufficiale della Guardia di Finanza, circostanza che l’ha portata in giro per l’Italia seguendo gli spostamenti del marito per ragioni di servizio. Per un certo periodo ha abitato anche in Portogallo. Dopo il congedo del marito, nel 1948, la coppia, per un breve periodo, è tornata a Comiso, dove Nunziata Parrino ha continuato la sua attività di sarta di abiti da sposa. Attività che ha svolto anche negli Usa, dove si è poi trasferita insieme al marito. Il rientro definitivo in Italia e a Comiso è avvenuto infine nel 1957. Da allora Nunziata Pace non si è più spostata dalla sua città natale continuando a lavorare per molti anni ancora e con il suo carattere, fiero e volitivo, continua ad essere un punto di riferimento per parenti, amici e conoscenti.