Rumeno fuori controllo a Vittoria: sfonda un parabrezza, insulta i passanti e ferisce un Carabiniere

1

Un rumeno pregiudicato di 21 anni è stato arrestato, ieri sera, dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Vittoria per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

L’intervento dei militari è stato richiesto con una chiamata al 112 per cercare di calmare le acque nel corso di una lite tra vicini di casa, in via Alessandria. Qui il ragazzo in questione aveva sfondato il parabrezza di una Fiat Multipla, insultando anche alcuni passanti. Alla vista dei Carabinieri il rumeno è andato in escandescenza ancora di più, li ha minacciati di morte e si è scaraventato contro uno di loro, colpendolo all’addome.

Immediatamente fermato, nonostante risultasse completamente fuori controllo, il giovane pregiudicato è stato ammanettato e portato in caserma. Poi, al termine delle formalità di rito, è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Ragusa.

Il Carabiniere colpito ha riportato contusioni alla parete addominale e a quella lombosacrale, giudicate guaribili in 4 giorni.