Treno investe quattro bovini che muoiono sul colpo. Nessun ferito tra i passaggeri

0
cc_bovini

Un insolito incidente ferroviario si è verificato nella tarda mattinata lungo la linea ferrata Modica-Ragusa. Un treno regionale, diretto proprio nel capoluogo ibleo, si è infatti scontrato con quattro bovini che in quel momento si trovavano proprio lungo la ferrovia.

Gli animali sono purtroppo morti sul colpo, mentre fortunatamente non vi sono stati feriti tra i passeggeri del treno (che non erano in tutto più di una ventina), nonostante la violenta frenata cui è stato costretto il convoglio ferroviario.

Sul posto, i carabinieri della stazione di Ragusa Ibla, che hanno garantito una cornice di sicurezza, che hanno eseguito i rilievi del caso e che hanno coordinato le operazioni di soccorso, di concerto col personale della Protezione civile e dei Vigili del Fuoco.

Nel volgere di breve tempo, ai passeggeri è stato garantito l’approvvigionamento di acqua per rifocillarsi, visto il gran caldo.

La circolazione ferroviaria è rimasta interrotta per alcune ore: il tempo che si è reso necessario per rimuovere le carcasse degli animali. Intanto i carabinieri della stazione di Ragusa Ibla hanno svolto le indagini che sono state per lo più finalizzate all’identificazione dei proprietari degli animali, per le previste comunicazioni all’Autorità Giudiziaria di Ragusa. Ultimate tutte le operazioni il treno ha potuto riprendere finalmente la propria corsa.