Aveva rubato 400 chili di uva da tavola: preso dai carabinieri

0
cc_uva

Nel corso delle prime ore dell’alba di oggi, i Carabinieri della Stazione di Chiaramonte Gulfi, nel corso del pattugliamento in Contrada Dicchiara, hanno sorpreso un uomo intento a trafugare e a riempire la propria autovettura di uva da tavola: alla vista dei militari il giovane ha spento i fari del proprio veicolo e ha cercato di darsi alla fuga, ma, dopo un breve inseguimento in aperta campagna, è stato bloccato dai Carabinieri. Per lui, un incensurato vizzinese di 23 anni è scattato l’arresto.

La merce illecitamente sottratta, oltre 400 chilogrammi di uva da tavola “Vittoria” è stata subito restituita all’avente diritto, mentre l’arrestato, al termine delle formalità di rito espletate presso la caserma di via Alcanata, considerata l’assenza di precedenti penali, è stato  posto in libertà su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, Marco Rota, dinanzi al quale dovrà rispondere del reato di furto aggravato.