Riparata questa mattina la falla nella condotta sottomarina di Scoglitti

2
Scoglitti

E’ stata già riparata la falla nella condotta sottomarina di Scoglitti, evidenziata dai controlli che l’ARPA ha effettuato il 31 luglio scorso e accertata ieri mattina.

Nelle prime ore della mattinata odierna una ditta specializzata, incaricata con le procedure di somma urgenza, ha provveduto a ispezionare l’intera condotta e a riparare la falla che si era creata a 12 metri di profondità, a circa 400 metri dalla costa.

A renderlo noto è stato lo stesso sindaco, Giuseppe Nicosia, che ha sottolineato come “in tempi celerissimi si è eliminato il grave inconveniente”.

Nicosia spinge affinché adesso si proceda con la conclusione delle procedure per l’appalto finalizzato ad una vera opera di depurazione. “Un risultato della nostra amministrazione – scrive sulla sua pagina Facebook – da raggiungere al più presto, dopo quasi 30 anni di pretrattamento liquami, disinfezione e rilancio a mare tramite vecchia condotta sottomarina”.

“I lavori – ha aggiunto l’assessore ai Lavori Pubblici, Filippo Cavallo – sono stati eseguiti oggi di buon mattino e già alle 8:30 sono stati ultimati. Ieri abbiamo chiesto all’Asp di effettuare un ulteriore controllo sulle acque, per accertare il rispetto dei parametri. Nel frattempo, il sub incaricato tornerà nello specchio d’acqua della Lanterma per monitorare ancora la condotta e verificare se vi sono altre perdite”.