Scoglitti, depuratore va in black out. Il Comune: “Tecnici al lavoro per la riparazione”

4
depuratore Scoglitti
Le immagini di quanto avvenuto una settimana fa (per le foto si ringrazia Alessandro Criscino)

A seguito del guasto verificatosi, all’alba di Ferragosto, nell’impianto di pretrattamento delle acque reflue di Scoglitti, causato da un black out del trasformatore generale di tensione che alimenta tutte le pompe dell’impianto stesso, l’assessore alle Manutenzioni, Filippo Cavallo, ha dichiarato che “si sta facendo tutto il possibile per ripristinare la funzionalità dell’impianto, nonostante la difficoltà di operare nella giornata di Ferragosto”.

Pur non avendo alcuna responsabilità per quanto si è verificato – ha continuato Cavallo – ci scusiamo per i disagi che tale black out sta causando. Purtroppo, i tecnici dell’Enel, a seguito di interventi di manutenzione per un incendio verificatosi ieri nella cabina di Piazza Cavour, hanno compensato tale evento con un’altra cabina, quella che fornisce energia elettrica anche all’impianto di pre trattamento. Da qui il surriscaldamento e il black out del trasformatore, con i conseguenti aumento del livello dell’acqua e allagamento del locale, che hanno fatto andare in corto circuito i motori dell’impianto stesso.

Impianto sul quale stanno operando i tecnici comunali, insieme a mezzi di espurgo liquami della Sea e della ditta esterna Buscema; la ditta Massari sta operando sulla parte elettrica. Speriamo di riattivare quanto prima la funzionalità del depuratore e lo stiamo facendo lavorando incessantemente per questo obiettivo.

A quanti fanno e faranno sciacallaggio vorrei semplicemente dire di avere rispetto di tutte quelle persone che stanno dando anima e corpo, operando anche in condizioni assai precarie dal punto di vista logistico, pur di risolvere il problema, e di non mettere in cattiva luce la nostra frazione marinara proprio nel cuore dell’estate”.

Tra chi attacca l’amministrazione, c’è l’ex sindaco Francesco Aiello che sua sulla pagina di facebook commenta ironicamente: “Scoglitti, Ferragosto memorabile. Oggi saltano di nuovo i tombini della lanterna, i liquami si riversano sulla strada”.