Ladri di carrube in azione vicino Donnafugata. I carabinieri li arrestano

2
arrestati ladri di carrube

E’ stato il proprietario del terreno ad accorgersi che persone a lui sconosciute stavano ‘lavorando’ sui carrubi. Capito subito di che si trattasse, ha telefonato alla centrale operativa dei carabinieri.

Una pattuglia è accorsa sul posto, in contrada Stanislao, poco lontana da Donnafugata, non trovando però nessuno.

Gli abusivi evidentemente avevano mangiato la foglia e si erano allontanati. Ma i due carabinieri, spinti dall’esperienza, si sono mantenuti nei paraggi, tra Santa Croce e Donnafugata.

E come avevano previsto, dopo solo una mezz’oretta la seconda telefonata al 112.

Gli sconosciuti erano ritornati, evidentemente a finire il lavoro. Fulmineo l’intervento dei militari che hanno trovato quattro persone intente a trasbordare dei pesanti sacchi con le carrube al di là di un muretto a secco verso un’Alfa 159.

I quattro, alla vista dei carabinieri hanno tentato di dileguarsi, ma i due militari hanno scavalcato il muretto e li hanno bloccati. I quattro, tra i quali una donna, sono tutti residenti a Vittoria. Ora sono ai domiciliari.