Ragusa, trova escamotage per ‘svuotare’ il distributore di sigarette. Ma è illegale

109
un escamotage per non pagare le cartine, ma è illegale

Un’abile tecnica per prendere qualcosa gratis quasi ogni sera dal distributore automatico di una tabaccheria.

Il sistema funzionava, solo che il ladro seriale non aveva trovato un escamotage altrettanto efficace per le telecamere a circuito chiuso. E così è stato denunciato dalla Polizia.

Si tratta di un gelese di 40 anni che arrivava sul posto in bicicletta e dopo essersi assicurato che non ci fossero possibili testimoni in zona, iniziava a mettere in atto una particolare tecnica fatta di calibrati scuotimenti della macchinetta che, puntualmente, permettevano la fuoriuscita del prodotto senza l’immissione della dovuta somma in denaro.

L’oggetto preferito erano cartine per il confezionamento artigianale di sigarette salvo altra merce che comunque riusciva a prelevare con la particolare tecnica escogitata.

E’ stato il titolare a indicarlo come un cliente saltuario. Qualcosa la pagava insomma, mentre altro preferiva prenderlo gratis.