“Amministrerò la diocesi insieme al presbiterio”. Il nuovo vescovo incontra i sacerdoti

1
Intervista a monsignor Cuttitta

Un incontro avvenuto a metà strada, tra Palermo e Ragusa. I sacerdoti della diocesi di Ragusa hanno incontrato il nuovo vescovo, monsignor Carmelo Cuttitta, che il prossimo 28 novembre darà inizio al suo ministero episcopale con una cerimonia nella Cattedrale di San Giovanni Battista.

Ieri mattina un pullman è partito alla volta di Pergusa dove si è tenuto l’incontro. Era presente anche il vescovo Paolo Urso che rimarrà a Ragusa fino al 28 novembre come amministratore apostolico.

Monsignor Carmelo Cuttitta ha parlato in termini entusiasti della sua nuova diocesi e ha assicurato ai sacerdoti che ad amministrare la Chiesa ragusana sarà il vescovo insieme al suo presbiterio. Collegialità dunque, che non mancherà – come avvenuto in questi tredici anni – di guardare alla presenza dei laici.

Domani mattina, in Vescovado, monsignor Paolo Urso illustrerà il programma della cerimonia d’inizio del ministero pastorale del suo successore. Il 14 e il 21 novembre ci saranno due momenti nei quali tutta la diocesi potrà esprimere il proprio ringraziamento al vescovo Urso.

Poi il 28 la cerimonia d’inizio ministero di monsignor Cuttitta. La diocesi di Palermo ha organizzato una due giorni per quanti vorranno partecipare all’evento a Ragusa.