C’è il ‘sì’ della giunta: lo stadio comunale intitolato a mister Peppe Borgese

8
Il campo intitolato a Peppe Borgese
L'ultimo giro di campo di mister Borgese. Ora lo stadio di Comiso porta il suo nome

“Come promesso, oggi approvata in Giunta delibera di intitolazione del campo sportivo di Comiso a Peppe Borgese, grande uomo, grande insegnante, grande sportivo. In primavera, la cerimonia pubblica col coinvolgimento di familiari, amici e colleghi”.

Due righe semplici, che dicono già tutto. A postarle sulla propria pagina facebook il sindaco di Comiso, Filippo Spataro.

L’amministrazione comunale, all’indomani della prematura scomparsa dello storico tecnico del Comiso, aveva assicurato che quello stadio avrebbe portato il nome del tecnico tanto amato e apprezzato non soltanto a Comiso. E la promessa è stata mantenuta. 

La città e tutti coloro i quali conoscevano il mister non sono rimasti con le mani nelle mani. A supporto dell’azione amministrativa e al fine di accelerare i tempi della deroga (di norma devono passare dieci anni dalla scomparsa per intitolare una struttura o una via), alcune associazioni sportive avevano deciso di avviare una raccolta firme a dimostrazione di quanto i comisani ci tengano, e con forza, all’intitolazione.

Sono state raccolte circa tremila firme. Ben dieci le società sportive che hanno dato supporto all’iniziativa. 

Anche su facebook tantissime le attestazioni di affetto e le richieste di procedere all’intitolazione che – come detto – in primavera vedrà un momento pubblico di riconoscimento alla figura del mister.