Operazione antimafia ‘Reset’. La Polizia: “Azzerati vertici della Stidda vittoriese”

0

Tre persone sono state arrestate dalla Polizia di Stato in esecuzione di un’ordinanza del Gip del Tribunale di Catania.

Secondo gli inquirenti, con questi tre arresti si sarebbero azzerati i vertici della ‘famiglia’ guidata da Filippo Ventura, detenuto, e riconducibile al clan Dominate-Carbonaro della ‘Stidda’. 

In esecuzione del provvedimento restrittivo del Gip di Catania, che ipotizza il reato di associazione mafiosa, agenti della squadra mobile di Ragusa e del commissariato di Vittoria hanno arrestato i due figli di Ventura, Angelo ‘Elvis’ di 29 anni, e Jerry, di 27, e notificato l’ordinanza in carcere al genero di Filippo Ventura, Marco Di Martino, di 31, già detenuto per altra causa. Durante il corso dell’inchiesta, denominata ‘Reset’ e coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura di Catania, la polizia di Stato ha anche sequestrato un arsenale.

Le armi sarebbe state utilizzate per compiere tentati omicidi, rapine ed estorsioni.