“Il silenzio è degli ignoranti, la voce degli studenti”: le foto della manifestazione

13

Circa seicento, questa mattina, gli studenti che hanno preso parte alla manifestazione promossa nel giorno della mobilitazione nazionale.

Partenza in piazza Zama, lungo corteo con striscioni e sloga, e l’arrivo in piazza Matteotti, dove il presidente della consulta provinciale studentesca, Riccardo Crinò, ha spiegato i motivi della protesta. Un sì alla riforma della scuola, ma che parta dall’ascolto degli studenti e dei docenti.