Hockey, il Ragusa in cerca di riscatto. Domenica gara interna col Giardini

1

C’è tanta voglia di riscatto in casa Hockey Club Ragusa dopo il poco soddisfacente pari ottenuto, nella seconda giornata del campionato di serie B, contro la formazione di Messina.

Domenica alle 10.30, al G. Ottaviano di viale Colajanni, arriverà la Raccomandata Giardini squadra che la formazione iblea dovrà battere a tutti i costi. La sfida si presenta come uno scontro diretto per il secondo posto attualmente occupato proprio dalla squadra di Giardini che ha due punti in più rispetto al team ragusano.

Archiviata la partita contro il C.U.S. Unime, già da lunedì, l’ H.C. Ragusa si è messo al lavoro per preparare al meglio la sfida di domenica. Concentrazione, costruzione di gioco e sicurezza in difesa sono le criticità venute fuori nella gara contro la formazione peloritana, ed è proprio su questi aspetti che mister Tamburino sta focalizzando gli allenamenti. “Non ci stupiremmo se dovessero esserci cambi di formazione o modulo”. Si sta lavorando tanto anche sui corner corto, altro tallone d’achille della compagine ragusana. “Saremo chiamati a dimostrare il nostro valore” afferma il capitano Ottavio Murè “contro una formazione che verrà a Ragusa per consolidare il secondo posto in classifica. Sono certo che giocheremo una gara di grande carattere dove verrà fuori il nostro spessore tecnico. L’ingenuo pareggio dell’ultima partita ci ha complicato tantissimo il campionato a tal punto da rendere decisiva questa partita. Mi auguro di vedere la tribuna gremita come domenica scorsa, la spinta del pubblico è davvero importante per no”.