A Vittoria è ‘incubo acqua’, e i cittadini cercano spiegazioni

76

Da alcune settimane il centro storico di Vittoria sta subendo numerosi disagi dovuti alla mancanza di acqua nelle abitazioni e nelle attività commerciali.

A segnalarcelo è Stefano, giovane proprietario di una caffetteria proprio nel cuore del comune ipparino.

Da più di due settimane nel quadrilatero del centro storico le cisterne non si riempiono perchè non arriva l’acqua comunale. Questo ovviamente, provoca molti disagi ai privati, ma anche e soprattutto a chi ha un’attività commerciale. Io come i miei colleghi abbiamo fatto presente il problema all’ufficio idrico di Vittoria ma non abbiamo avuto delle risposte, nè tantomeno delle soluzioni. Il problema principale è che ci sono poche autobotti e quindi siamo costretti a rivolgerci a enti esterni, dovendo ovviamente pagarli noi. E anche se è una spesa che poi ci verrà restituita, per il momento la dobbiamo comunque sostenere.

Tra l’altro – ci spiega ancora Stefano – veniamo inseriti in delle liste di attesa molto lunghe  e spesso siamo costretti ad aspettare anche dei giorni. Ciò rende ovviamente il nostro lavoro molto difficile e alle volte addirittura impossibile in quanto non è pensabile gestire, nel mio caso un bar, senza avere a disposizione l’acqua corrente.

Pertanto, speriamo che l’amministrazione possa risolvere al più presto questo problema.  È difficile svegliarsi ogni mattina e non sapere se si potrà lavorare regolarmente”.