“Jojò e il paese di domani” al teatro Ideal di Ragusa

3

Commozione e suggestione, ma anche tanta ironia in uno spettacolo corale che affronta uno dei problemi più grandi dei nostri tempi, la distruzione sistematica della natura da parte dell’uomo, attraverso un linguaggio poetico ed onirico. Una metafora che mette a nudo gli effetti nocivi per l’ecosistema e per la salute umana causati dalla diffusione nell’aria e nell’acqua di sostanze velenose. Ma non solo, ad essere toccati anche altri temi attuali e delicati, come quello della diversità, dell’emarginazione e dell’indifferenza. Sabato 16 dicembre, alle ore 21.00, e domenica 17 dicembre, alle ore 18.00, al Teatro Ideal di Ragusa andrà in scena lo spettacolo “Jojò e il paese di domani”, terzo appuntamento con la rassegna “Palchi DiVersi” della Compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa. Tratta da un libero adattamento di Federica Bisegna da “La favola dei saltimbanchi” di Michael Ende, con la regia di Vittorio Bonaccorso, l’opera racconta le avventure di una compagnia di artisti girovaghi, disperati perché ormai privi di un qualunque pubblico e costretti a vendere tutto, posti di fronte ad una drammatica scelta: salvarsi, firmando un contratto con una ditta chimica che li assumerebbe e li pagherebbe per reclamizzare i prodotti che realizza, ma a condizione di abbandonare Eli, una ragazzina dodicenne, orfana e ritardata, che tre anni prima avevano accolto tra loro. Eli è rimasta minorata proprio a causa di una nube tossica, liberatasi da una fabbrica dell’azienda che ora vorrebbe assumere i saltimbanchi. Un dilemma di fronte al quale si aprono riflessioni personali e collettive, che si risolve in un inno alla libertà dell’arte e dell’amore contro l’ottuso potere ottuso economico e politico.

Gli impegni teatrali della Compagnia G.o.D.o.T. continueranno poi anche venerdì 22 e sabato 23 dicembre, alle ore 20.30, sempre al Teatro Ideal, con il tradizionale recital “Canto di Natale” di Charles Dickens.

Prevendita dei biglietti di ingresso presso il negozio “Beddamatri” (Via M. Coffa, 12 – Ragusa) e “Il salotto di Amelie” (Via Ruggero VII, 69 – Vittoria). Prezzo del biglietto €.5 – [email protected] – 339.3234452 – 338.4920769 – www.compagniagodot.it