Giuliana Cascone fa impazzire il pubblico di The Voice

937

Per il pubblico, in poche ore, è diventata “la ragazza con la chitarra”. E’ Giuliana Cascone, 17 anni, di Chiaramonte Gulfi, studentessa al terzo anno del liceo economico – sociale di Ragusa e cantante, da sempre. Dallo Zecchino d’oro a Io Canto, da Ti lascio una canzone a X Factor: qualche esperienza è andata bene, qualcun’altra meno, ma Giuliana non demorde e va avanti perché il suo dono è la voce, e chiede di essere ascoltata.

Ieri sera Rai Due ha trasmesso le Blind Audition della nuova edizione di The Voice of Italy. Fino a quel momento quasi nessuno sapeva, per via del regolamento della trasmissione, che la giovane iblea avrebbe preso parte alle selezioni, ed è stata un’autentica sorpresa vederla arrivare ed intonare Complicated di Avril Lavigne. Il pubblico in studio, e quello da casa, se ne innamorano. Gli applausi si sprecano, ma la performance non convince i giudici (Al Bano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia) e nessuno dei quattro si gira. Sogno infranto, e si torna a casa con l’abbraccio di Renga che invita a non mollare.

Sui social, intanto, e anche sulla pagina del programma, gli utenti si scatenano, tutti compatti nel dire che “la ragazza con la chitarra” una chance la meritava e che non si capisce il motivo di questa scelta. Ma Giuliana la ragione la conosce: “Non ha funzionato il brano che mi è stato assegnato. Purtroppo non ho potuto sceglierlo io, e avrei voluto una canzone che mi rispecchiasse di più come Crazy o Addicted to you. Complicated non rappresenta la mia personalità e il mio modo di cantare, non mette in risalto le mie potenzialità, e l’energia che ci ho messo non è arrivata ai giudici, al pubblico invece per fortuna si. Ad ogni modo, delusione a parte, è stata una bella esperienza. Mi sono divertita e ho incontrato tanta gente”.

Conosco bene mia figlia – aggiunge mamma Graziellala sento cantare ogni giorno e so che, all’inizio, era davvero molto tesa, non si lasciava andare. Per fortuna, si è già messa l’amarezza alle spalle e sta pensando ad altro. Ha un sogno da coltivare e idee molto chiare”.

Giuliana, infatti, è impegnata nella scrittura dei suoi testi, perché, più che partecipare ai talent, vuole diventare una cantautrice. “Continuo a fare provini – dice – e verso la fine di maggio andrò in Inghilterra per le selezioni di X Factor UK, ma quando sarò più grande proverò a proporre solo i miei brani. I talent possono essere un trampolino di lancio, ma io punto più in alto: vorrei una casa discografica che producesse le mie canzoni. Nel frattempo studio e mi diverto con il mio gruppo, gli Haervenner. Per il resto ci sarà tempo!”

Per rivedere l’esibizione di Giuliana clicca qui.