Razzisti? Una brutta razza! Il video della Game Sport è il più bello d’Italia

318

Alla presenza del Sindaco di Ragusa Federico Piccitto, dell’assessore allo sport Massimo Iannucci e del presidente del consiglio Antonio Tringali presso l’aula consiliare del Comune di Ragusa si è svolta la cerimonia di premiazione del concorso nazionale “Razzisti? una brutta razza!”.

La consegna dei premi è stata fatta dal Presidente regionale Figc – Settore giovanile e scolastico Prof. Aldo Violato e dal coordinatore regionale dell’attività di Base Stefano Aiello coadiuvati da Peppe Balzano in rappresentanza della Delegazione di Ragusa presieduta da Claudio La Mattina.

Ancora una volta la società iblea Gamesport Ragusa, cara al Presidente Gianni Canzonieri e al vice Davide Piccitto è stata protagonista a livello nazionale classificandosi al primo posto con il video autoprodotto con i propri atleti #ilcalciovaoltreicolori grazie al supporto tecnico di Andrea Martorana di Artemotion. Un pomeriggio diverso dove i valori come l’inclusione e la solidarietà sono stati messi al centro dei discorsi del Sindaco e del Presidente.

Un’esperienza gratificante anche per i giovanissimi atleti in erba, che hanno colorato e portato un aria di allegria nell’aula. La società è stata premiata con una muta di maglie ufficiali della Nazionale Italiana e con dei palloni.

“Orgogliosi di avere raggiunto un traguardo cosi importante e prestigioso per noi e la nostra città, con un iniziativa sociale ed educativa che va oltre il risultato” sono le parole di Salvatore Occhipinti direttore generale del team ibleo presente alla cerimonia. Premiato oltre i ragazzi del video il giovane Diego Bellina classe 2006, fresco vincitore nel torneo di pasqua organizzato dal F.C Barcelona (Spagna) con il teamItalia dell Fcbescolacamp. Nutrita la presenza dei genitori alla premiazione.