Bapr, Cartia va in pensione: Arturo Schininà nuovo presidente

1453

È Arturo Schininà il nuovo presidente della Banca Agricola Popolare di Ragusa. Schininà, imprenditore che con la famiglia gestisce la Scar Fiat, succede a Giovanni Cartia, che si è dimesso per raggiunti limiti d’età.

Schininà, comunica la Banca, è stato eletto all’unanimità. Il Cav. Cartia è stato nominato dal Consiglio d’amministrazione Presidente Onorario della Banca “in riconoscimento dei suoi meriti particolari nei confronti della Società”. 

Del consiglio d’amministrazione – secondo quanto riporta il sito dell’Istituto di credito – fanno parte: Carmelo Arezzo, Paolo Bonaccorso, Bruno Canzonieri, Santo Cutrone, Angelo Firrito, Giuseppe Guastella, Gaetana Iacono, Leone La Ferla, Antonella Leggio e Giuseppe Manenti. Da individuare il vice presidente, essendo stato il ruolo finora ricoperto da Schininà.