Università, un premio agli studenti più bravi nel francese

171

Martedì 22 maggio, alle 10, presso l’Aula Magna dell’Ex Distretto Militare della Struttura Didattica Speciale di Ragusa Ibla, dell’Università di Catania, si svolgerà un doppio evento importante per la francesistica ragusana organizzato dal Prof. Impellizzeri Fabrizio, docente di Letteratura francese e  Coordinatore della cattedra.

La mattinata inizierà con un intervento codiretto dallo stesso Prof. Impellizzeri e Valérie Le Galcher Baron, Attachée de coopération pour le français de Sicile et Calabre de l’Institut français di Palermo e dell’Ambassade de France en Italie, sul tema “Penser aujourd’hui au français de demain” mirato a presentare una riflessione globale sulle potiche linguistiche francesi e sulle prospettive attuali e future di questa lingua nella formazione secondaria e soprattutto universitaria.

A seguire ci sarà la cerimonia di assegnazione dei diplomi per l’iscrizione ufficiale al Tableau d’honneur de l’AMOPA (Association des Membres de l’Ordre des Palmes Académiques) rivolto agli delle scuole superiori ragusane e dell’università che si sono contraddistinti nello studio della lingua francese. Tra i nostri premiati ci saranno più di 90 alunni delle scuole G. Curcio e Giovanni XXIII di Ragusa e Giovanni Verga di Modica, e una ventina tra studenti universitari e laureati ai corsi di laurea della triennale in Mediazione linguistica e interculturale (L12) e magistrale in Lingue e culture eureopee ed extraeuropee (LM37).