Nel Cuore del Campailla con i disegni di Angelo Ruta. Giovedì l’evento per la città

112

Un pomeriggio culturale nel Cuore del Campailla” è l’evento che si svolgerà giovedì 23 agosto a partire dalle 18 all’interno dell’omonimo l’Istituto Superiore di Modica.

Un appuntamento culturale per la città, dedicato ad adulti e bambini, organizzato dal’associazione Amici del Campailla, con il patrocinio del Comune di Modica e dell’Assessorato alla Cultura, in collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore “Galilei Campailla” e con la Casa del Libro di Modica.

E il nome dell’evento non poteva essere più appropriato, poiché l’ospite d’onore sarà l’illustratore Angelo Ruta, che presenterà il suo ultimo lavoro: l’illustrazione di un classico della letteratura, il romanzo Cuore, reso in versione fiabesca, per essere adatto anche ai più piccoli.

Ruta è un ex studente del Campailla, oggi trasferitosi a Milano, ma che non ha mai dimenticato i luoghi della sua adolescenza, tanto da ambientare il famoso romanzo di Edmondo De Amicis proprio all’interno della scuola.

Ho trasformato il Campailla in una scuola elementare. – ci racconta – Dove i personaggi  vivono la loro storia principalmente negli spazi comuni e non nelle classi, come invece accade nel romanzo. – ci racconta- Perché sono quei luoghi ad essere rivelatori di emozioni, i posti dove si socializza e si condividono maggiormente le esperienze”.

Un lavoro svolto con precisione e cura dei dettagli, come è abitudine per Ruta, per rendere al meglio quei personaggi che hanno accompagnato generazioni diverse di lettori. “Per ogni libro da illustrare faccio una ricerca storica, di ambientazione, di scenografie e poi creo il mio piccolo mondo dentro un grande classico” ci svela Ruta.

L’appuntamento dunque è per giorno 23 agosto in Corso Umberto a partire dalle ore 18, quando saranno i bambini ad essere protagonisti con i laboratori di Ruta e di Arianna Salemi per la lettura creativa. Nella seconda parte, dalle ore 19,30, l’illustratore presenterà nell’Aula Magna il suo progetto artistico ad un pubblico di adulti conversando con il presidente dell’Associazione Amici del Campailla, prof. Michele Blandino, accompagnato dagli altri membri. Alla docente e artista Fatima Palazzolo verrà affidata la lettura di alcuni passaggi significativi del libro. Non mancherà l’accompagnamento musicale: la giovane Mariachiara Gurrieri alla chitarra e l’affermata violinista Francesca Guccione.

Un evento per concludere all’insegna della cultura la stagione estiva.