Rapina a Modica, presa di mira una profumeria

193
Immagine di repertorio

Sarebbe un 24enne di origine straniera il rapinatore che ha messo a segno un ‘colpo’ ai dammi di una profumeria di Modica bassa.

L’episodio è avvenuto nella tarda serata di domenica.

Avrebbe detto alla titolare: “Dammi tutto quello che c’è nella cassa e non ti succederà nulla”.

Magro il bottino, appena 60 euro.

Il giovane è stato rintracciato presso la propria abitazione intento ad assumere sostanza stupefacente, insieme a un altro tossicodipendente.
Dopo gli accertamenti tecnici il rapinatore e’ stato arrestato ed associato alla casa circondariale di Ragusa.