Giovanni Caccamo e la foto col nonno. Il Papa: “Bellissimo messaggio”

1470

Una foto col nonno presa da facebook e un bellissimo messaggio che ha colpito il cuore di tutti. Soprattutto quello di Papa Francesco, che nel suo discorso di chiusura dell’incontro con i giovani in occasione del Sinodo, ha voluto ringraziare Giovanni Caccamo.

L’artista ibleo, dopo aver suonato e cantato, ha parlato delle ‘radici’, del rapporto col nonno, delle domeniche a Frigintini. 

E il papa lo ha ringraziato così per la sua testimonianza:

“E alla fine – ho parlato di concretezza – ognuno di voi vuole fare la strada nella vita, concreta, una strada che porti dei frutti. Grazie a te [Giovanni Caccamo] per la foto con tuo nonno: è stata forse, quella fotografia, il più bel messaggio di questa serata. Parlate con i vecchi, parlate con i nonni: loro sono le radici, le radici della vostra concretezza, le radici del vostro crescere, fiorire e portare frutto. Ricordate: se l’albero è solo, non darà frutto. Tutto quello che l’albero ha di fiorito, viene da quello che è sotterrato. Questa espressione è di un poeta, non è mia. Ma è la verità. Attaccatevi alle radici, ma non rimanete lì. Prendete le radici e portatele avanti per dare frutto, e anche voi diventerete radici per gli altri. Non dimenticatevi della fotografia, quella con il nonno. Parlate con i nonni, parlate con i vecchi e questo vi farà felici”.