Sanità pubblica perde ‘pezzi’, Il radiologo Arestia sceglie il ‘privato’

498

Continua l’esodo di professionisti che lasciano la sanità pubblica. Arestia Rosario, ragusano, 56 anni, radiologo, per tanti anni a servizio della sanità pubblica ha deciso di approdare esclusivamente alla sanità privata.

Il professionista opererà in un centro medico del capoluogo.

Arestia ha prestato servizio nella sanità pubblica, all’ospedale Civile di Ragusa, per 28 anni consecutivi, ed è stato punto di riferimento per il servizio di Radiologia dell’Azienda ospedaliera prima e dell’Asp 7 dopo.